Fara San Martino

 

Altitudine: 440 m s.l.m
Abitanti:
1.482


Il borgo, conosciuto in tutto il mondo come “capitale della pasta”, sorge in uno scenario naturalistico di eccezionale bellezza, alle pendici della Maiella (versante orientale) dove la montagna è incisa da due gole, la Valle di Santo Spirito e la Valle Serviera. Il paese è bagnato dalle acque del fiume Verde e il paesaggio circostante è ricoperto da una rigogliosa vegetazione di faggi e pini. Fara San Martino ha origini longobarde e il nucleo più antico, detto Terravecchia, è sopravvissuto alle devastazioni dell’ultimo conflitto mondiale, conservando intatta nel tempo l’impronta dell’originario borgo fortificato. Tra i luoghi d’interesse, la chiesa di San Remigio, che ospita al suo interno la più importante collezione di beni artistici ed archeologici presenti a Fara e una tela seicentesca di Tanzio da Varallo.
Poco fuori il paese, è imperdibile una visita al Monastero di San Martino in Valle che si raggiunge attraversando le straordinarie Gole di San Martino in località Vallone di Santo Spirito.

eventi

eventi

eventi

eventi

fare

I Nostri Partner

© 2018 Maiella Walking | Esperienze a piedi tra i sentieri e gli eremi della Maiella All Rights Reserved.
P.Iva 01234567890